Login Community

Inserire i codici per l'accesso alla community

Blog

Chi e' online

 5 visitatori online

NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter, per ricevere le ultime notizie sugli aggiornamenti, le iniziative e le novità direttamente nella tua casella di posta.
Rifiuti Roma: No a ipotesi Raggi

RIFIUTI/ROMA – Carella (PD), no a ipotesi di Raggi a discarica Aprilia “Soluzione è sito in territorio comunale” “La sindaca Raggi continua a scaricare sugli altri quella che invece è una sua responsabilità di omissioni e inadempienze sul problema dei rifiuti a Roma. La capitale ha bisogno di impianti di cui solo il Comune può decidere la localizzazione, compresa una discarica di servizio. La Regione, come già detto, autorizza non sceglie in luogo del Comune i siti da utilizzare per gli impianti. E’ il solito vizio e la sindaca Raggi non fa la differenza: scaricare i rifiuti della Capitale sul territorio provinciale di Roma e su quello regionale del Lazio. Tant’è che durante la trasmissione di Porta a Porta, Raggi ha sponsorizzato una discarica di un privato ad Aprilia, pensando così di allontanare quelle responsabilità che invece sono del Comune di Roma. Ricordo a Raggi che questa presunta discarica di cui si fa sponsor ha avuto pareri negativi da parte di tutti, in primis da Aprilia, che ospita già impianti di trattamenti rifiuti, e ha quindi già dato. Inoltre, considerazione importantissima, l’aria individuata dal privato ha già problemi di contaminazione di rifiuti tossici e nocivi allocati nel passato. Serve dunque una bonifica di questa area e non un suo utilizzo ulteriore. Raggi trovi dunque una soluzione dentro il territorio del proprio Comune per realizzare impianti di umido, di multimateriale e per una discarica di servizio. E se li faccia autorizzare dalla Regione. E non vorrei che eliminato un privato se ne trovi un altro a cui Roma vuole affidare il trattamento dei rifiuti”. Così il deputato Pd Renzo Carella

 
Pomezia, incendio alla Eco X, Fucci sapeva delle criticità

Il sindaco di Pomezia sempre pronto a fare le pulci e a criticare il mondo ha delle responsabilità per le omissioni  tenute rispetto al deposito della ECO X, che da ieri brucia a Pomezia.

Il comitato di quartiere aveva rappresentato la criticità dei luoghi il 3 novembre 2016, protocollando al comune un esposto, nulla si è fatto.

Dalla visione delle foto non poteva e non doveva esserci uno stoccaggio  di materiale incendiabile.

Chiediamo di fare luce su tutte le eventuali violazioni di legge, che stanno mettendo a dura prova migliaia di cittadini.

 

 
Videosorveglianza, il ministero recepisce l'ordine del giorno

Il Servizio per il Controllo parlamentare ha provveduto a segnalare al Ministero dell'interno l'Ordine del giorno n° 9/04310-A/013, da me presentato e  accolto come raccomandazione dal Governo nella seduta dell'Assemblea del 16/03/2017.

Odg:

La Camera,

impegna il Governo a reperire le risorse economiche necessarie a favore dei Comuni per dotarsi di impianti di videosorveglianza nelle aree e zone sensibile delle proprie comunità. 9/4310-A/13. (Testo modificato nel corso della seduta). Carella.

 
Agricoltura, Gelo; predisporre interventi a sostegno degli agricoltori

La settimana scorsa nelle giornate di giovedì, venerdì, sabato e domenica ci sono state nella nostra regione brusche  diminuzioni delle temperature che hanno provocato danni certi al settore agricolo.

Molti agricoltori e le loro associazioni lamentano danni  alle colture specializzate , pesche, kiwi, ciliegie e  gran parte del settore vitivinicolo.

In ampie zone delle provincie di Frosinone, Rieti, Viterbo, Roma e Latina il 50% circa delle viti appena germogliate risultano danneggiate dal gelo.

Occorre sicuramente predisporre degli interventi di sostegno delle aziende e dei coltivatori, in tal senso presenterò un’interpellanza al Ministro dell’Agricoltura affinché  si faccia carico unitamente alla Regione Lazio di questo problema,  mettendo insieme risorse e provvedimenti che possono allievare un danno che si ripercuote negativamente per tutta la stagione.

Questo è quanto dichiara in una nota l’On. Carella Renzo

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>

Pagina 1 di 90
Data: 24 Mag, 2017
mod_vvisit_counterOggi162
mod_vvisit_counterQuesta settimana1493
mod_vvisit_counterQuesto mese11070
mod_vvisit_counterTot Accessi al sito518315