Login Community

Inserire i codici per l'accesso alla community

Blog

Chi e' online

 7 visitatori online

NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter, per ricevere le ultime notizie sugli aggiornamenti, le iniziative e le novità direttamente nella tua casella di posta.
Pomezia, incendio alla Eco X, Fucci sapeva delle criticità

Il sindaco di Pomezia sempre pronto a fare le pulci e a criticare il mondo ha delle responsabilità per le omissioni  tenute rispetto al deposito della ECO X, che da ieri brucia a Pomezia.

Il comitato di quartiere aveva rappresentato la criticità dei luoghi il 3 novembre 2016, protocollando al comune un esposto, nulla si è fatto.

Dalla visione delle foto non poteva e non doveva esserci uno stoccaggio  di materiale incendiabile.

Chiediamo di fare luce su tutte le eventuali violazioni di legge, che stanno mettendo a dura prova migliaia di cittadini.

 

 
Videosorveglianza, il ministero recepisce l'ordine del giorno

Il Servizio per il Controllo parlamentare ha provveduto a segnalare al Ministero dell'interno l'Ordine del giorno n° 9/04310-A/013, da me presentato e  accolto come raccomandazione dal Governo nella seduta dell'Assemblea del 16/03/2017.

Odg:

La Camera,

impegna il Governo a reperire le risorse economiche necessarie a favore dei Comuni per dotarsi di impianti di videosorveglianza nelle aree e zone sensibile delle proprie comunità. 9/4310-A/13. (Testo modificato nel corso della seduta). Carella.

 
Agricoltura, Gelo; predisporre interventi a sostegno degli agricoltori

La settimana scorsa nelle giornate di giovedì, venerdì, sabato e domenica ci sono state nella nostra regione brusche  diminuzioni delle temperature che hanno provocato danni certi al settore agricolo.

Molti agricoltori e le loro associazioni lamentano danni  alle colture specializzate , pesche, kiwi, ciliegie e  gran parte del settore vitivinicolo.

In ampie zone delle provincie di Frosinone, Rieti, Viterbo, Roma e Latina il 50% circa delle viti appena germogliate risultano danneggiate dal gelo.

Occorre sicuramente predisporre degli interventi di sostegno delle aziende e dei coltivatori, in tal senso presenterò un’interpellanza al Ministro dell’Agricoltura affinché  si faccia carico unitamente alla Regione Lazio di questo problema,  mettendo insieme risorse e provvedimenti che possono allievare un danno che si ripercuote negativamente per tutta la stagione.

Questo è quanto dichiara in una nota l’On. Carella Renzo

 
Interrogazione parlamentare sul problema bovini vaganti
Atto Camera

Interrogazione a risposta orale 3-02971
presentato da
CARELLA Renzo
testo di
Mercoledì 19 aprile 2017, seduta n. 781

CARELLAMELILLIFERROTIDEIMINNUCCIPIAZZONIPILOZZI. — Al Ministro dell'interno, al Ministro della salute, al Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali . — Per sapere – premesso che: 
nel comune di Carpineto Romano (Roma) e in alcuni comuni laziali, quali Arcinazzo (Roma), Moricone (Roma), Montelanico (Roma) e altri, esiste il fenomeno dei bovini vaganti senza marchio auricolare che nel corso degli anni, oltre che a un problema sanitario, danno luogo a un problema per la pubblica incolumità, causando incidenti stradali e attaccando le persone; 
su tale problema il primo firmatario del presente atto già in passato ha presentato atti di sindacato ispettivo, l'ultimo il 7 ottobre 2016, seduta n. 688 atto della Camera n. 3-02534 ancora senza risposta; 
la scorsa settimana si sono verificati altri tre incidenti sulla strada regionale 609 Carpinetana e, in uno dei tre, il conducente ha riportato serie fratture agli arti superiori tanto da essere ricoverato in prognosi riservata presso l'ospedale di Tivoli. Nel corso degli anni sono stati richiesti ed ottenuti diversi incontri con la prefettura e con il procuratore della Repubblica di Velletri per risolvere la problematica, ma senza successo –: 
se i Ministri interrogati intendano verificare, per quanto di competenza, se ci sono state omissioni da parte delle autorità statali nell'individuare i proprietari dei bovini che, lasciati liberi di pascolare, hanno provocato e continuano a provocare gravissimi incidenti sulla strada regionale 609 Carpinetana e se non intendano assumere tutte le iniziative di competenza necessarie a risolvere il problema per garantire la sicurezza dei cittadini, sia dal punto vista degli incidenti stradali sia in relazione alla vendita clandestina di carni fuori da ogni controllo sanitario. (3-02971)

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo > Fine >>

Pagina 5 di 94
Data: 16 Ago, 2018
mod_vvisit_counterOggi200
mod_vvisit_counterQuesta settimana901
mod_vvisit_counterQuesto mese2766
mod_vvisit_counterTot Accessi al sito643815