Login Community

Inserire i codici per l'accesso alla community

Blog

Chi e' online

 17 visitatori online

NewsLetter

Iscriviti alla NewsLetter, per ricevere le ultime notizie sugli aggiornamenti, le iniziative e le novità direttamente nella tua casella di posta.
Uscire dalla crisi
L'assegno ai disoccupati,
il blocco dei licenziamenti per un anno e le altre proposte
assegno_171x320

Leggi 0 Commenti... >>
Leggi tutto...
 
Una manovra inefficace
Manovra inefficace

Leggi 0 Commenti... >>
 
La finanziaria mette a rischio le lezioni

Assemblee negli atenei. E Veltroni scrive a studenti e professori

laureato21384_img E' allarme. Il mondo accademico si mobilita e contesta la manovra economica messa in piedi dal governo Berlusconi che impone notevoli tagli al sistema universitario, tagli che incideranno pesantemente e che metteranno a rischio il prossimo anno accademico. Da Roma a Firenze, dal Friuli all'Emilia Romagna, i 1,4 miliardi tolti al Fondo di funzionamento ordinario per i prossimi cinque anni smuoveranno il fior fiore dei professori universitari italiani pronti a dare battaglia contro il ministro dell'Economia Giulio Tremonti. Oltre ai tagli il ministro ha anche previsto la possibilità che le università si trasformino in fondazioni private. Altro aspetto interlocutorio è il blocco del turn over: cioè fino al 2011 ogni 10 docenti che smetteranno di insegnare ne saranno assunti solo due. Nel 2012 invece saranno 5 su 10. Se si tiene contro delle cifre fornite dal rapporto 2007 del Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario, significa in sostanza una riduzione di oltre 7.200 unità, pari al 12% del corpo insegnante. I rettori delle università italiane bocciano dunque in maniera perentoria questi tagli che definiscono di "portata dirompente" e che porteranno a un "progressivo e irreversibile disimpegno dello Stato". Il rettore dell'Università La Sapienza di Roma, Renato Guarini, ha indetto un'assemblea generale sul decreto 112 cui ha preso parte tutta la comunità universitaria, e che alla fine ha portato all'approvazione di una mozione per la sospensione delle misure riguardanti l'università.

 


Leggi 0 Commenti... >>
Leggi tutto...
 
La casa, un diritto

socialihousing608_img “Dobbiamo arrivare a 100mila alloggi sociali investendo circa 3 miliardi di euro”. Prendendo parola all’Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili), Walter Veltroni lancia il piano del PD per la casa. Un grande piano di edilizia popolare, che prevede un investimento di tre miliardi di euro per la realizzazione di centomila nuovi alloggi.

Un tema, quello del social housing, che “con il governo di centrodestra è stato completamente definanziato”. Il candidato premier del PD, davanti alla platea dell’Ance, garantisce un "fisco amico", un nuovo modello di concertazione, definito con una metafora calcistica "a squadra corta", crescita, sviluppo, occupazione e sicurezza sul lavoro sono le priorità.


Leggi 0 Commenti... >>
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 91 92 93 Successivo > Fine >>

Pagina 92 di 93
Data: 21 Nov, 2017
mod_vvisit_counterOggi46
mod_vvisit_counterQuesta settimana723
mod_vvisit_counterQuesto mese7007
mod_vvisit_counterTot Accessi al sito582644